salati

Gelato di zucchine con salmone affumicato, mortadella e glassa al aceto balsamico

Questa ricetta l’ho trovata per caso Qui, e vi consiglio di andare a vedere la ricetta originale, in quanto io ho apportato qualche piccola modifica in base ai gusti in famiglia. Visto che parlavo con una mia amica proprio del gelato alle zucchine, e che lei diceva che ne ha tante e che ci manca fare anche il gelato alle zucchine, non ho resistito a non prendere spunto nel farlo anche io. Essendo che ho la gelatiera, io l’avevo provato a farlo con, ma proprio con questi ingredienti, va meglio messo nel freezer, cioè senza gelatiera, in quanto ha una consistenza abbastanza densa. Le zucchine c’erano, il salmone anche, come anche tutti gli altri ingredienti, non mi è restato a fare altro, che provarlo anche io e con piacere lo condivido anche con voi, e la prossima la vorrei provare anche diversamente…

IMG_9669m

Ingredienti :

  • 200 g panna
  • 200 g formaggio fresco spalmabile
  • 300 g yogurt greco
  • 80 g di burro
  • 275 g circa zucchine + 1 piccola per decoro
  • 100 g amido di mais
  • 3 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • Qb. di brodo granulare vegetale fatto in casa 
  • Qb. di pepe
  • Qb. di mortadella e salmone
  • Qb. di glassa al aceto balsamico
  • Qb. di olive nere sotto olio

Preparazione :

  1. Lavare la zucchina piccola, spuntarla e tagliarla a fettine.
  2. Saltarla in padella con un cucchiaio di olio, un pizzico di pepe e di brodo granulare vegetale o in mancanza con del sale e tenere da parte. Devono rimanere ancora croccante !
  3. Grattugiare le zucchine, mettere in una padella insieme  al olio, uno spicchio di aglio piccolo, tagliato finemente ed insaporire con del brodo granulare vegetale o con del sale e cuocere fino a che perde l’acqua di vegetazione.
  4. A parte sciogliere il burro ed unirvi l’amido di mais.
  5. Frullare il composto di zucchine, panna e mascarpone, versarlo poi nel burro e farina.
  6. Far cuocere fino ad ottenere un bella consistenza.
  7. Mettere il composto in una ciotola, lasciare raffreddare e mettere nel freezer per circa 1 ora e mezza due. Io l’ho messo nella gelatiera per massimo 15 minuti, in quanto la consistenza era troppo densa.
  8. Servire nelle coppe o nei piattini, decorando con delle fette di salmone per chi ama il salmone, fettine di mortadella per chi non ama il salmone,  le fettine di zucchina, olive nere e con della glassa al aceto balsamico. In questo modo, a ognuno il suo gusto.

IMG_9681m

IMG_9660m

IMG_9679m

Annunci

10 thoughts on “Gelato di zucchine con salmone affumicato, mortadella e glassa al aceto balsamico

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...