pastiere

Pastiera salata semintegrale con wurstel e formaggi

Pastiera salata semintegrale con wurstel e formaggi

Ingredienti :

  • 200 g di farina 00
  • 150 g farina integrale
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • un cucchiaino sale
  • 100 ml acqua fredda
  • X il ripieno :
  • 400 g ricotta fresca di mucca
  • 100 g wurstel
  • 250 g di grano per pastiera già cotto
  • 200 g emmental a cubetti
  • 50 g formaggio Bella Lodi senza lattosio grattugiato
  • 50 g latte
  • 3 uova, sale, pepe

Preparazione :

  1. Mettere in una terrina le farine setacciate in precedenza con il lievito, un pizzico di sale, l’uovo e l’acqua e lavorare il tutto a mano, ma non troppo per non riscaldarsi o mettere tutti questi ingredienti nella planetaria, io l’ho fatto a mano.
  2. Formare un panetto e mettere in un contenitore, coprire con un coperchio, se previsto o coprire con della pellicola alimentare e tenere nel frigo almeno 30 minuti.
  3. In un pentolino mettere il latte con il grano, mettere sul fuoco, farlo sgranare aiutandovi con un cucchiaio di legno e poi lasciare raffreddare.
  4. Tagliare il wurstel a cubetti e metterlo in una terrina insieme alla ricotta, l’emmental, le uova, il formaggio Bella Lodi grattugiato, il grano preparato in precedenza, insaporire di sale e pepe e mescolare.
  5.  Prendere la frolla lavorarla leggermente e stenderla con il mattarello. Tenere da parte un po’ d’impasto per fare le decorazioni sopra la pastiera. Mettere la sfoglia stessa nella teglia da crostata imburrata, con diametro di 26 cm, farcire con il ripieno preparato in precedenza, livellare e con la frolla avanzata, fare delle strisce a mo di grata. Cuocere nel forno preriscaldato a 170° per circa 60 minuti, dipende molto dal vostro forno, il mio era ventilato. Sfornare, lasciare raffreddare su una gratella e servire !

Annunci

24 risposte a "Pastiera salata semintegrale con wurstel e formaggi"

  1. Ehi sì Gunther, io la provo come si dice, in tutte le salse o meglio variante, tanto per cambiare e provare gusti nuovi, ma alla fine sono tutte buone. Sicuramente ho preso delle critiche che non si fanno così, ma io non mi limito lo stesso.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...